Cellulare: 339 6192972 | Telefono: 0332 242208 | Mail: info@ailvarese.it

Varese

ASSOCIAZIONE ITALIANA CONTRO LE LEUCEMIE, LINFOMI E MIELOMA – SEZIONE DI VARESE ONLUS

“La mia forza è stata la famiglia ma……. devo anche ringraziare un po’ me stessa”

leggi la storia di Maria Grazia

La mia storia inizia il 24 novembre 2013, vengo ricoverata per una mega parotite, premetto che ho una sindrome, sindrome di sjogren, che interessa proprio le parotidi e che in alcuni​ casi muta in qualcos’altro,  era degenerata la situazione è in più avevo febbre e i valori tutti sballati, in un primo momento non capivano cosa avessi e in più peggioravo…Dopo un intervento per prelevare un linfonodo arriva la diagnosi… Linfoma non Hodgkin, la sjogren era mutata…Era il 9 dicembre penso che non lo dimenticherò più quel giorno,mi dicono che devo fare la chemioterapia che avrei perso i capelli…Dentro di me c’è stato un attimo di smarrimento,non avevo capito subito cosa mi dicevano e la prima cosa che ho pensato era a come avrei fatto a dirlo a mio marito e ai miei figli…Il 12 dicembre inzio i 6cicli di R-CHOP il 23 aprile 2014 finisco e non senza problemi con una remissione completa…Devo ringraziare tante persone i miei familiari che mi hanno sostenuto e sono stati la mia forza,i medici del reparto dell’ospedale di Varese i medici del  Day Hospital, sempre presenti e pronti a rispondere alle mie domande,  gli infermieri che sono gli angeli degli ammalati,che paradossalmente ti fanno sentire di far parte di una famiglia, non sei solo un paziente e AIL che con i loro finanziamenti per la ricerca danno sempre più speranze a noi ammalati e per ultima a me stessa perché ho sempre avuto coraggio,tanta forza e fiducia in me…